Milo e Maya e il giro del mondo -2015

Edizione speciale dedicata a EXPO MILANO                          
NUTRIRE IL PIANETAlogo_opera_education_no_paura
ENERGIA PER LA VITA

Milo, Maya e il giro del mondo
di Lisa Capaccioli, musica di Matteo Franceschini
Pubblicazione Casa Ricordi di Milano

Opera vincitrice del concorso Opera Expo 2015 Concorso per la selezione di un soggetto e la stesura del libretto per la produzione di un’opera per il giovane pubblico sui temi dell’Expo Milano 2015

SCENA
L’azione si svolge in una metropoli, in una giornata di giugno, dopo l’ultimo giorno della terza media.

PERSONAGGI
Milo, ragazzo di tredici anni, timido, fantasioso, innamorato di Maya.
Maya, ragazza di tredici anni, curiosa, esuberante, compagna di scuola di Milo.
Gian Gianni, ragazzo di quattordici anni, il tipico bullo della scuola, anche lui innamorato di Maya.
Chao Fei, ristoratore cinese.
Tarik, ristoratore marocchino.
Signora Sharma, ristoratrice indiana.
quattro figuranti

SOGGETTO
Ultimo giorno di scuola prima delle vacanze estive, Milo vuole invitare Maya ad uscire ma è sopraffatto da Gian Gianni, il bullo della scuola. I due si contendono l’attenzione della ragazza: Gian Gianni le propone di andare in vacanza con lui e I suoi genitori. Milo invece promette a Maya di portarla a fare il giro del mondo con soli 20 euro. Gian Gianni lo deride, anche perché Milo è un ragazzo povero, ma la sua proposta è talmente bizzarra che Maya, che è una ragazza molto curiosa, accetta. I due partono in bicicletta per il loro viaggio, inseguiti da Gian Gianni sul suo motorino. L’avventura inizia, ogni quartiere della città rappresenta un continente nel quale i ragazzi trovano un ristorante dove assaggiare piatti tipici, ma soprattutto possono entrare in contatto con una nuova cultura. Gian Gianni li pedina e i suoi tentativi di boicottare e rovinare l’atmosfera della serata sono fra i passaggi più divertenti dell’opera. l’opera e il viaggio si chiudono con un dessert americano accompagnato da un happy end e dalla promessa dei protagonisti di viaggiare nuovamente insieme.